Gelato sostenibile grazie alla tecnologia direct drive
13/05/2016

Gelato sostenibile grazie alla tecnologia direct drive

L’entusiasmo dei maestri gelatieri dilaga e l’eco dell’innovativa tecnologia direct drive, applicata alla macchina mantecatrice Principessa, arriva fino alla stampa specializzata.
"La genialità (della mantecatrice) sta proprio nel riprodurre il movimento manuale dell'uomo. La stessa qualità originaria si ottiene con la tecnologia.", spiega Antonio Cappadonia, maestro gelatiere di fama internazionale.
Principessa è stata concepita per il progetto Gaya Gelatolab; a Motor Power Company il compito di automatizzare questa innovativa soluzione per il gelato artigianale, con un attento sguardo verso i processi innovativi e sostenibili. Fondamentale soddisfare le esigenze legate al risparmio e all’efficienza energetica, nonché ai cicli di lavoro ridotti e semplificati. Tutto possibile con l’impiego delle tavole rotanti direct drive SKA ROTARY TABLE.